Caponago 2017-01-31T02:37:46+00:00

Il territorio del comune di Caponago è interessato dal tracciato della Tangenziale Est Esterna di Milano (TEEM) per una lunghezza pari a circa 1,5 chilometri. In quest’area, il tracciato dell’infrastruttura passa in trincea profonda: questo significa che i veicoli transiteranno a 8/10 metri di profondità dal suolo, rendendo così invisibile l’autostrada dal piano campagna.

Al fine di dare continuità alla rete stradale secondaria esistente il progetto prevede due cavalcavia (a Cascina Bertagna e Cascina Cassinazza), interventi che saranno realizzati sul tracciato delle strade esistenti così da garantire buon livello di scorrevolezza alla viabilità secondaria. Durante la fase di cantiere, per consentire la realizzazione di queste due opere, si attuerà una temporanea deviazione di alcuni tratti stradali.

Il Comune di Caponago sarà poi interessato dall’opera connessa «Variante di Caponago e Pessago con Bornago alla strada provinciale (SP) 13 Monza-Melzo»: questa strada, che diventerà la tangenziale est di Pessano con Bornago, andrà a sottopassare il canale Villoresi in galleria artificiale per 77 metri di lunghezza. La configurazione dello svincolo di interconnessione tra la nuova opera e la viabilità esistente a due livelli agevolerà i flussi veicolari diretti dal casello di Pessano con Bornago, mantenendo inalterata la fluidità della SP 13.

Il territorio è inoltre toccato dal Progetto Speciale Ambientale 1 «Molgora-Villoresi» che prevede, oltre all’aumento delle superfici arborate, la realizzazione di una pista ciclabile che collegherà Caponago con l’esistente percorso di mobilità dolce del Villoresi.

 

PROGETTO AUTOSTRADALE E OPERE CONNESSE

LOTTO A
 

ESPROPRI

DICHIARAZIONE PUBBLICA UTILITÀ – 07.02.2011

[wpfilebase tag=browser id=554 /]

INTEGRAZIONE DICHIARAZIONE PUBBLICA UTILITÀ – 27.07.2012

[wpfilebase tag=browser id=391 /]