Aree di servizio

/Aree di servizio
Aree di servizio 2015-08-03T13:05:38+00:00

Tangenziale Esterna SpA, Concessionaria dell’Autostrada A58 denominata Tangenziale Est Esterna di Milano, rende noto che intende affidare in subconcessione, mediante procedura ai sensi dell’art. 11, comma 5 ter della L. n. 498/1992, la gestione integrata dei servizi di distribuzione di prodotti carbolubrificanti e di ristoro delle realizzande Aree di Servizio denominate Muzza Est (direzione Nord) e Muzza Ovest (direzione Sud) in prossimità dello svincolo di Paullo.

I soggetti interessati, se in possesso dei necessari requisiti, possono presentare la propria candidatura entro e non oltre le ore 12:00 del 07/09/2015.

Di seguito è possibile effettuare il download dei requisiti di partecipazione e di tutta la modulistica necessaria al fine di presentare le candidature.

AREA DI SERVIZIO MUZZA EST

SOLLECITAZIONE A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ATI E CONSORZIO – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA – [DOWNLOAD]
LAYOUT DI PROGETTO AREA DI SERVIZIO MUZZA EST (non vincolante) – [DOWNLOAD]

AREA DI SERVIZIO MUZZA OVEST

SOLLECITAZIONE A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ATI E CONSORZIO – [DOWNLOAD]
FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA – [DOWNLOAD]
LAYOUT DI PROGETTO AREA DI SERVIZIO MUZZA OVEST (non vincolante) – [DOWNLOAD]

_______________________________________________________________________________________________

 

DOMANDE & RISPOSTE

Domanda

Un soggetto in possesso dei soli requisiti Ristoro (oppure dei soli requisiti Oil) può presentare singolarmente manifestazione di interesse per entrambi i servizi, dichiarando soltanto il possesso dei requisiti Ristoro (oppure dei soli requisiti Oil) o, ai fini della manifestazione di interesse, è necessario possedere entrambi i requisiti (Oil e Ristoro)?

Risposta

Trattandosi di gestione integrata, ai fini della partecipazione alla procedura, poiché il soggetto Partecipante dovrà garantire fin dalla manifestazione di interesse il possesso dei requisiti tecnico-economici sia di tipo Ristoro che di tipo Oil,
a) nel caso di Partecipante costituito da ATI o Consorzio, la Dichiarazione sostitutiva dovrà essere resa distintamente dai soggetti componenti l’ATI o il Consorzio, compilando ciascuno la parte relativa ai requisiti tecnico-economici di propria pertinenza;
b) nel caso di Partecipante singolo, la Dichiarazione sostituiva dovrà essere compilata sia per i requisiti tecnico-economici di tipo Ristoro che per quelli di tipo Oil.