DOMANI MAULLU ALL’ASSEMBLEA SU TEEM CONVOCATA DAL COMUNE DI VIZZOLO PREDABISSI. «FORNIRO’ DE VISU ALLA COMUNITA’ LOCALE TUTTE LE INFORMAZIONI CHE HA RICHIESTO»

Home/Media/Comunicati stampa/DOMANI MAULLU ALL’ASSEMBLEA SU TEEM CONVOCATA DAL COMUNE DI VIZZOLO PREDABISSI. «FORNIRO’ DE VISU ALLA COMUNITA’ LOCALE TUTTE LE INFORMAZIONI CHE HA RICHIESTO»

DOMANI MAULLU ALL’ASSEMBLEA SU TEEM CONVOCATA DAL COMUNE DI VIZZOLO PREDABISSI. «FORNIRO’ DE VISU ALLA COMUNITA’ LOCALE TUTTE LE INFORMAZIONI CHE HA RICHIESTO»

 

Milano, 16 luglio 2013 – A partire dalle 21 di domani (17 luglio), l’amministratore delegato Stefano Maullu e il direttore tecnico Luciano Minotti interverranno all’assemblea pubblica «L’avanzamento dei lavori di Tangenziale Est Esterna di Milano sul territorio di Vizzolo Predabissi» convocata dalla locale Amministrazione presso l’Auditorium municipale (via Verdi 9).

All’ordine del giorno dell’incontro, al quale il Comune di Vizzolo Predabissi ha invitato la cittadinanza tutta, figurano: 1) Il tracciato autostradale di TEEM; 2) Le opere viarie ordinarie (Provinciali e Comunali) connesse; 3) Gli interventi ambientali; 4) Il cronoprogramma dei lavori; 5) La cava di prestito.

All’assemblea pubblica, che verrà moderata dal direttore di Telereporter Paolo Nizzola, parteciperanno, in rappresentanza della Giunta di Vizzolo Predabissi, il sindaco Mario Mazza, il vicesindaco Salvatore Italia e l’assessore all’Ambiente Luisa Salvatori.

Per conto di Lambroscarl (Gruppo Impregilo), l’impresa che esegue le opere nel Lotto C di TEEM su incarico del general contractor Consorzio Costruttori TEEM, prenderanno, invece, parte all’incontro: il direttore generale Guido Mannella, il direttore di cantiere Manfredo Papa e la responsabile dei servizi tecnici Eva Silva.

«La maggior parte dei residenti a Vizzolo Predabissi, come moltissimi cittadini di altri Comuni del Sud Milano penalizzati dalla crisi economica e congestionati dal traffico, guardano alla realizzazione di TEEM e delle opere connesse come a un’opportunità di crescita, di nuovi posti di lavoro e di fluidificazione della mobilità – ha dichiarato oggi Maullu -. La popolazione avverte, però, la necessità di essere informata correttamente circa l’avanzamento dei lavori e pretende, giustamente, di poter offrire un contributo in ordine al contenimento degli inevitabili disagi che le attività dei cantieri arrecano alle persone e al territorio. A queste esigenze TE ha, di recente, risposto mettendo in Rete un nuovo sito Internet “Tutta TEEM Comune per Comune” basato sulla trasparenza e predisposto all’utilizzo attraverso i social network. Ma, nell’ottica di arrivare a una condivisione dell’opera il più vasta possibile, rimaniamo intenzionati a continuare a dialogare anche de visu con le singole comunità. Per questa ragione, abbiamo accolto con piacere l’invito a partecipare all’assemblea pubblica rivoltoci dall’Amministrazione di Vizzolo Predabissi»


SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO
2017-01-31T02:38:12+00:00 luglio 16th, 2013|Comunicati stampa|