IL VIDEO DI “VOLARE”, GIRATO SU A58-TEEM TOCCA QUOTA 52 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI. CONTO ALLA ROVESCIA VERSO IL DECOLLO DEL BACKSTAGE AL CASELLO DI VIZZOLO

Home/Media/Comunicati stampa/IL VIDEO DI “VOLARE”, GIRATO SU A58-TEEM TOCCA QUOTA 52 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI. CONTO ALLA ROVESCIA VERSO IL DECOLLO DEL BACKSTAGE AL CASELLO DI VIZZOLO

IL VIDEO DI “VOLARE”, GIRATO SU A58-TEEM TOCCA QUOTA 52 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI. CONTO ALLA ROVESCIA VERSO IL DECOLLO DEL BACKSTAGE AL CASELLO DI VIZZOLO

Milano, 9 luglio 2017 – A meno di due mesi dalla pubblicazione su YouTube (19 maggio) e a pochi giorni dal lancio del filmato relativo al backstage, il video di «Volare» girato su A58-TEEM da Fabio Rovazzi e Gianni Morandi continua a rispettare l’incredibile media di un milione di view ogni 24 ore.

Oggi la clip del tormentone decollato dal casello di Vizzolo ha, infatti, toccato quota 52 milioni di visualizzazioni accreditando l’imminente attribuzione del secondo disco di platino al pezzo più ascoltato dell’estate e attivando il conto alla rovescia verso l’uscita del dietro le quinte più atteso dell’anno.

Stando alle proiezioni elaborate dagli esperti del settore, il pezzo scaturito dal patto generazionale stretto fra il «non cantante» (autodefinizione) di Lambrate e il «mostro sacro» di Monghidoro potrebbe, entro settembre, superare i 100 milioni di click anche grazie all’ulteriore traino del backstage.

Sembra, dunque, assolutamente alla portata di «Volare» l’impresa di polverizzare i record di view stabiliti, nel 2016, da «Comunque andare» (Alessandra Amoroso) e «La Tangenziale» (J-Ax ed Elio) pure grazie ai video realizzati, insieme con le clip dei rispettivi dietro le quinte, in location offerte da A58-TEEM.

Si tratta, d’altra parte, di un successo virale che, inquadrato nell’ottica di Tangenziale Esterna SpA, contribuisce a fare conoscere la funzionalità di A58-TEEM a milioni di appassionati di musica che non hanno mai percorso l’Autostrada tra Melegnano e Agrate raccordata con A1 Milano-Napoli, con A35-BreBeMi e con A4 Torino-Trieste.

La Concessionaria auspica, quindi, che alla crescita di transiti giornalieri (nei feriali una media di 70.000 mezzi tra leggeri e pesanti) registrata da A58-TEEM possa concorrere anche il backstage, anticipato dall’esclusiva fotogallery diffusa questo pomeriggio ma di ormai imminente pubblicazione, delle riprese effettuate presso il casello di Vizzolo.

La strana coppia della musica s’era, del resto, materializzata nel SudMilano il 21 aprile scorso con l’obiettivo di girare le scene on-the-road dell’attesissimo featuring di Morandi (72 anni e decine di dischi d’oro e di platino) al pezzo scritto dal talento emergente di Milano (23 anni, 150 milioni di visualizzazioni con «Andiamo a comandare»).

La collaborazione fra i due artisti, nell’aria da quando (5 settembre 2016) il Gianni Nazionale aveva, attraverso un post su Facebook («Oh, forte ’sto Rovazzi»), commentato positivamente il boom del rapper, è, insomma, incominciata sul set allestito lungo la strada privata a servizio di A58-TEEM usata dai casellanti per recarsi al lavoro.

Qui la troupe, coordinata dallo stesso Rovazzi nelle duplici vesti di regista e autore, aveva, del resto, ambientato i fotogrammi della clip che ricostruiscono, in virtù dell’impiego di tricicli elettrici dotati di camera-car, uno dei classici incolonnamenti che si verificano in occasione delle partenze di massa per le ferie al mare o in montagna.

Le sequenze risultano caratterizzate dal fantasmagorico effetto speciale, ottenuto sovrapponendo la sagoma computerizzata di un aereo alle immagini della rotonda prospiciente il casello, finalizzato a supportare la finzione cinematografica di un velivolo posteggiato dentro il parcheggio dei dipendenti di A58-TEEM.

J-Ax ed Elio avevano, invece, girato nell’ottobre 2015 l’esilarante video de «La Tangenziale» in corrispondenza della Bretella tra Riozzo e Melegnano allora in avanzato stato di costruzione e poi aperta allo scopo di creare un collegamento taglia-code gratuito tra le congestionatissime Provinciali «Santangiolina» e «Binasca».

Alessandra Amoroso s’era, al contrario, premurata di scegliere per le riprese (febbraio 2016) della raffinata clip di «Comunque andare» (62 milioni di visualizzazioni con il remake di alcuni frammenti di «Ironic» interpretata da Alanis Morissette) il viadotto panoramico tra Cerro al Lambro e Vizzolo che si snoda in parallelo con A58-TEEM.

«Come già ci eravamo preoccupati di fare in occasione delle clip di J-Ax, Elio e Amoroso – ha dichiarato il direttore di esercizio di A58-TEEM Federico Lenti -, posteremo presto sulla Rete anche il backstage di “Volare” che la Concessionaria ha prodotto al fine di confermare pure ai fan di Rovazzi e di Morandi la disponibilità di Tangenziale Esterna SpA a interagire con gli artisti di ogni generazione».

SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO [PDF]

2017-07-11T16:33:07+00:00 luglio 9th, 2017|Comunicati stampa|