ARCO TEEM-BREBEMI: DA GENNAIO SCONTI-OPEN DEL 15% SUI PEDAGGI

///ARCO TEEM-BREBEMI: DA GENNAIO SCONTI-OPEN DEL 15% SUI PEDAGGI

ARCO TEEM-BREBEMI: DA GENNAIO SCONTI-OPEN DEL 15% SUI PEDAGGI


 
20 dicembre 2014

Arco TEEM-A58 e BreBeMi-A35: anno nuovo, pedaggi scontati del 15%. Nonché estesi non solo per i pendolari ma anche per tutti gli automobilisti e gli autotrasportatori. La promozione, che verrà introdotta a partire dal mese di gennaio 2015 e resterà in vigore sino al 31 maggio 2015, riguarda esclusivamente i caselli dell’asse autostradale costituito da Arco TEEM-A58 (sette chilometri) e da BreBeMi-A35 (63 chilometri) ed entrato in esercizio il 23 luglio scorso.

Le agevolazioni, varate dalla Concessionaria Tangenziale Esterna SpA, di concerto con BreBeMi SpA, Autostrade per l’Italia SpA, Telepass SpA e Concessioni autostradali Lombarde SpA, con l’obiettivo di favorire e promuovere l’utilizzo di Arco TEEM-A58 e BreBeMi-A35, si riveleranno, innanzitutto, di facile fruizione per i pendolari. E questo perché, rispetto la modulazione tariffaria introdotta per questa categoria di utenti dal Protocollo d’intesa Ministero delle Infrastrutture-AISCAT lo scorso anno, lo sconto riconosciuto da TE SpA e BreBeMi SpA agli automobilisti in viaggio dalle abitazioni ai luoghi di lavoro risulta svincolato sia dal numero dei viaggi effettuati, sia dai limiti di percorrenza che caratterizzano il Protocollo d’intesa AISCAT-MIT.

La promozione dedicata ai pendolari da TE SpA e BreBeMi SpA consente, invece, alla categoria di godere di una riduzione del 15% per ogni andata e ritorno casa-lavoro su una ben determinata tratta di Arco TEEM-A58 e BreBeMi-A35 lungo la quale si svolgono gli spostamenti. Anche su quelle con percorrenze superiori ai 50 chilometri.

Per godere dello sconto, i pendolari dovranno, attraverso modalità che saranno precisate nei prossimi giorni insieme con l’ufficializzazione di una lista dei Comuni coinvolti, accreditare il loro status attraverso un’autocertificazione completata da indicazione di residenza o domicilio e di luogo di lavoro.

La riduzione tariffaria dedicata ai pendolari è legata esclusivamente all’utilizzo dell’apparato Telepass Family, il cui canone del primo anno verrà corrisposto da TE SpA e BreBeMi SpA.

Inoltre, sempre in via promozionale e in accordo con il concedente CAL, le agevolazioni tariffarie, come anticipato, risulteranno estese a ogni singolo viaggio di tutti gli automobilisti e gli autotrasportatori che, indipendentemente dalla classe del veicolo in loro possesso, percorrono l’intera tratta Arco TEEM-A58 e BreBeMi-A35 (da Pozzuolo Martesana a Chiari Est e viceversa; e da Liscate a Chiari Est e viceversa). La promozione «open» è vincolata solo dall’uso di tutte le tipologie dell’apparato Telepass.

«Siamo sicuri che l’iniziativa si rivelerà gradita da tutte le categorie di utenti e consentirà alle Concessionarie coinvolte di favorire la conoscenza e la fruizione del nuovo asse autostradale gestito – ha dichiarato l’amministratore delegato di TE SpA e BreBeMi SpA Claudio Vezzosi -. La promozione si esaurirà a fine maggio in concomitanza con l’apertura al traffico di tutta TEEM-A58 (32 chilometri da Agrate Brianza a Melegnano dei quali i sette di Arco entrati in esercizio il 23 luglio scorso hanno permesso a BreBeMi-A35 di accedere all’Area Metropolitana, ndr.) Tra cinque mesi, del resto, l’effettiva interconnessione a nord con l’A4 Milano-Venezia e a sud con l’A1 Milano-Napoli, porrà, di fatto, TEEM-A58 in seno al sistema autostradale nazionale interconnesso. E, di conseguenza, TE SpA e BreBeMi SpA dovranno uniformare le agevolazioni riconosciute a quelle contemplate dal Protocollo d’intesa Ministero delle Infrastrutture-AISCAT».

2017-01-31T02:38:00+00:00 dicembre 20th, 2014|Notizie|