A58-TEEM NON INTERROMPE LE AGEVOLAZIONI PER I PENDOLARI: LO SCONTO DEL 20% SUI PEDAGGI CONTINUA PER AUTOMOBILISTI E AUTOTRASPORTATORI

///A58-TEEM NON INTERROMPE LE AGEVOLAZIONI PER I PENDOLARI: LO SCONTO DEL 20% SUI PEDAGGI CONTINUA PER AUTOMOBILISTI E AUTOTRASPORTATORI

A58-TEEM NON INTERROMPE LE AGEVOLAZIONI PER I PENDOLARI: LO SCONTO DEL 20% SUI PEDAGGI CONTINUA PER AUTOMOBILISTI E AUTOTRASPORTATORI

Milano, 20 luglio 2018 – Lo stop alle agevolazioni per i pendolari scattato su altre Autostrade non viene rispettato lungo A58-TEEM dal momento che la Concessionaria continua a riconoscere lo sconto del 20% sui pedaggi a tutti gli automobilisti e autotrasportatori dotati di Telepass Family o Business.

La fidelizzazione all’Arteria taglia-code sta consentendo, quindi, a famiglie e imprese di neutralizzare i rincari innescati dal mancato rinnovo delle riduzioni che, in forza di un accordo siglato da MIT e AISCAT, erano state riservate, sino a febbraio, a chi percorreva, per spostamenti di lavoro, la Rete sottoposta a esazione.

La promozione lanciata tre anni fa da Tangenziale Esterna SpA va inquadrata, d’altra parte, nell’ottica di un’iniziativa sganciata dall’intesa generale raggiunta, limitatamente ai viaggi dei pendolari, nel 2014 dal Ministero delle Infrastrutture e dall’Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori.

Nel senso che il Best Price garantito a qualsiasi cliente di A58-TEEM non solo superava i vincoli delle agevolazioni MIT-AISCAT (tratta fissa non oltre i 50 chilometri, giorni feriali, non meno di 20 e non più di 46 transiti mensili) ma estendeva anche a ogni tipologia di utenza il diritto di usufruire di una scontistica-open.

La possibilità di risparmiare 365 giorni l’anno, peraltro indipendentemente dalla quantità di viaggi effettuati e dal chilometraggio della tratta, veniva aperta, insomma, a tutti gli automobilisti e autotrasportatori a patto che privilegiassero A58-TEEM nei loro tragitti legati all’occupazione come al tempo libero.

La lungimiranza della scelta operata all’atto di favorire, attraverso un incentivo fruibile dal 90% degli utenti già dotati di Telepass, la conoscenza e l’impiego del Sistema Autostradale costituito da A58-TEEM e A35-BreBeMi è stata accreditata, semestre dopo semestre, dalla crescente adesione alle agevolazioni.

Come Tangenziale Esterna SpA aveva auspicato in parallelo alla proroga, sino al prossimo 31 dicembre, della promozione sui pedaggi, molti pendolari si sono premurati, pure nel 2018, di sottoscrivere il Best Price con l’intento di contenere i costi dei percorsi, in prevalenza locali, tra l’abitazione e il posto di lavoro.

Questi utenti, oltre a essersi messi al riparo dall’aumento (+13,9%), registrato, a inizio anno, delle tariffe praticate alle barriere delle Tangenziali Ovest, Nord ed Est, non hanno accusato, al contrario dei pendolari utenti di altre Autostrade, alcuna penalizzazione dalla scadenza dell’accordo MIT-AISCAT.

L’estate in corso offre, quindi, una ragione in più a privati e aziende per chiedere lo sconto, che, com’è noto, risulta valido lungo i tracciati di A58-TEEM e A35-BreBeMi ma non è riconosciuto sulle interconnessioni con A1 Milano-Napoli e con A4 Torino-Trieste perché gestite in sinergia con altre Società Autostradali.

Per aderire all’iniziativa, gli utenti in possesso di Telepass interessati a risparmiare il 20% sui pedaggi esatti ai caselli di A58-TEEM e/o di A35-BreBeMi devono seguire le istruzioni riportate, a partire dalle home-page, sui siti Internet delle Concessionarie www.tangenziale.esterna.it e www.brebemi.it.

Le procedure di sottoscrizione sono, per di più, illustrate dagli addetti che rispondono ai numeri verdi di Tangenziale Esterna SpA (800/586358) e di BreBeMi SpA (800/186083). Presso il Punto Assistenza Clienti (Treviglio) è, inoltre, aperto (10-19,30 dal lunedì al venerdì; 8,30-13 il sabato) uno sportello dedicato.

Allo scopo di assicurare pari opportunità di accesso alle riduzioni, la Concessionaria riserva, infine, al 10% della clientela ancora sprovvisto di Telepass la facoltà di dotarsi dell’apparecchiatura elettronica, unica conditio sine qua non all’applicazione delle riduzioni, godendo per un anno del canone gratuito.

SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO [PDF]

2018-07-20T17:40:27+00:00 luglio 20th, 2018|Comunicati stampa|